Punta Manara

Realizzazione: Aprile 1997

La zona di Punta Manara è atipica per l’arrampicata sportiva, l’accesso relativamente lungo la rende uno dei luoghi più tranquilli della zona, gioiello assoluto di tutto il comprensorio Levante Ligure e non solo dal punto di vista arrampicatorio,

Il luogo è aspro e selvaggio anche se a breve distanza dalle fasce di ulivi e viti, si attraversano belle leccete con la presenza della rara quercia da sughero, si scende al mare su una grande “ciappa” orizzontale di compatta solidissima arenaria, resa tale dall’erosione del mare che la batte durante le mareggiate.

Accesso
Dal casello di Sestri Levante svoltare a sx per Moneglia. Dopo circa 400 metri svolta a dx per S.Bartolomeo.
Arrivati sulla piazza della chiesa svoltare a dx e subito dopo a sx per la frazione Ginestra.
Percorrere la strada fino a quando non termina presso un gruppo di case e qui posteggiare senza intralciare nei pochi spazi disponibili.
Proseguire per la scalinata che passa in mezzo al paesino fino a quando non incontra una strada di cemento, da qui a sx si imbocca un sentiero ben segnato con quadrato pieno rosso che attraversa prima una serie di uliveti poi si addentra con andamento falsopiano nel folto della macchia mediterranea ed infine, sempre nella macchia “precipita” fino quasi in mare sull’evidente scogliera. In 45 min si arriva alla falesia.