Antro della Strega

Realizzazione: Aprile 2013

L’Antro della Strega, questo è il nome corretto come si può notare dal disegno “rupestre” lasciato dai primi scopritori,IMG_0095 è stato fino a ieri uno di quei luoghi di cui narrare ma in cui pochissimi potevano vantare di averci scalato, uno di quelli che “i tedeschi fanno 1000km in auto, 2 ore tra i rovi a lacerarsi i vestiti e poi trovare 5 tiri arrugginiti” ma con un panorama magnifico.

Oggi invece è diventato un settore in cui merita andarci, senza stracciarsi e non solo per ammirare l’immenso panorama che si gode da lassù, ma anche per scalare su un numero notevole di tiri mai banali anche sui gradi più facili.
Attenzione però, per coloro che se un tiro è più corto di 25m non è un tiro da scalare, è meglio vada altrove, qui è il regno del “corto”.

schema_originaleAccesso
Dal cimitero di Orco percorrere la sterrata che poi scende nella Val Nava, dopo circa 100m a destra si stacca una traccia che porta sulla dorsale (stesso accesso che porta al settore Silenzio). Si percorre il sentiero in leggera salita che si inoltra nella macchia boscosa fino a raggiungere un piccolo ma evidente antro a sinistra, in questo punto si stacca a destra una traccia più ridotta rispetto quella finora percorsa e in discesa. Si continua sempre in discesa nel mezzo della macchia superando piccoli ed elementari saltini di roccia fino a raggiungere la parte sinistra della Falesia Antro della Strega (20 min.). Continuando pochi metri si raggiunge l’ampio antro che da il nome al settore, ancora avanti e si arriva alla zona destra, questa risulta essere alla sommità del settore Placconata Principale

Attrezzatura:
Tutte le vie sono chiodate a fittoni resinati con catena e moschettone (fino a quando non se lo fregano) alle soste.

Note
Agli originari 5 tiri chiodati da Balbi, Grappiolo e Costaguta, nel 2013 lo stesso Costaguta con la nostra associazione Outdoor Liguria, oltre alla necessaria richiodatura ha realizzato gli altri 59 tiri.
Si ringraziano la ferramenta Baccigalupo di Recco che ha regalato tutte le soste con moschettone, Rockstore di Finalborgo per i chiodi di 16 vie.

Un particolare ringraziamento va a tutti gli amici che hanno contribuito sia finanziariamente che lavorativamente per i restanti 48 tiri.

Icon
Antro della Strega

Schema vie

Distanza totale: 1099 m
Totale salita: 47 m
Totale discesa: -138 m
Scarica