La Goletta

Realizzazione: Giugno 2008

E’ un bel muro a buchi di ottimo calcare con tiri mai estremi anche se non banali, dopo la partenza tipica strapiombante seguono metri e metri di placca verticale o appena appoggiata con ottimi buchi.

Ideale per le calde giornate estive, resta in ombra praticamente sempre e spesso una piacevole brezza soffia dal Ciappo delle Conche.

Accesso
L’accesso più agevole è quello che parte dalla località Ponte Cornei.

Prendere il viottolo che parte subito a destra del ponte, cartelli con i percorsi del Sentiero Natura segnavia **- . Inoltrarsi nella Val Cornei superando un’antica cava (scovare i bei dipinti rupestri di Nebbiolo, noto artista-climber) e raggiungere la comoda sterrata che percorre tutta la valle.

Superare gli ometti indicatori delle altre falesie e l’evidente cartello della Gola dei Briganti, da questo superare la traccia per Camelot e ancora 150m, sulla sinistra si stacca la traccia che in un minuto porta alla base della falesia.

Icon
La Goletta

K640_goletta

Distanza totale: 1111 m
Totale salita: 127 m
Totale discesa: -10 m
Scarica